Di questo tizio non se ne parla mai,ma se oggi ci sollazziamo con i videogame lo dobbiamo a lui:

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura ... 4ee78.html