Siamo in parecchi, quindi, a dividere questo triste destino...